I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, News, I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, 05 Dicembre 2017



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, News, I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, 05 Dicembre 2017 MINIRUGBY

Tanto divertimento per i piccoli rugbisti dell’Under 6 e dell’Under 8 protagonisti al Torneo Arabiri di Leno contro la Bassa Bresciana Rugby. Grinta e determinazione per entrambe le rappresentative che hanno saputo vincere la disparità fisica rispetto agli avversari mettendo in campo buoni placcaggi e tante mete in un pomeriggio importante per la crescita dei biancorossi del futuro.

News

  News ^
05.12.2017 - I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile


MINIRUGBY

Tanto divertimento per i piccoli rugbisti dell’Under 6 e dell’Under 8 protagonisti al Torneo Arabiri di Leno contro la Bassa Bresciana Rugby. Grinta e determinazione per entrambe le rappresentative che hanno saputo vincere la disparità fisica rispetto agli avversari mettendo in campo buoni placcaggi e tante mete in un pomeriggio importante per la crescita dei biancorossi del futuro.
 

UNDER 10

Due vittorie e una sconfitta per la rappresentativa Under 10 impegnata nel concentramento di Desenzano sul Garda che chiude al secondo posto la sua giornata all’insegna del divertimento. I piccoli biancorossi di coach Girelli hanno superato infatti il Fiumicello nella seconda partita e Desenzano, cedendo solo a Fiumicello nel primo incontro di giornata.

Il settore giovanile del Rugby Mantova è in continua crescita ed è alla costante ricerca di buoni prospetti che vogliano mettere in campo voglia di imparare, divertirsi e stare insieme ai compagni. Le iscrizioni sono sempre aperte: per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare la segreteria inviando una mail a segreteria@rugbymantova.it o chiamando direttamente il 3771745290!

 
UNDER 12

Trasferta a Casalmoro per l’Under 12 virgiliana impegnata in un concentramento insieme al Rugby del Chiese (squadra ospitante), Rugby Oltremella, Cus Brescia, Rugby Gussago, Rugby Calvisano e Rugby Desenzano.  Risultato a parte si è apprezzata la tenacia e lo spirito di gruppo dei nostri ragazzi. Il loro affiatamento cresce giorno per giorno e l’hanno dimostrato anche in questo concentramento mettendo in campo la miglior prestazione difensiva della giornata. Più di una volta l’Under 12 ha respinto gli avversari dalla propria linea di meta e in un’occasione è riuscita a ripartire con un contropiede da manuale.
 
 

UNDER 14

Dopo la sosta di due settimane, è tornata in campo l'under 14 dei coach Portioli e Pimazzoni a Desenzano contro la compagine locale. Nonostante i molti assenti tra i biancorossi, si sono evidenziati buoni progressi in campo. Netta infatti la vittoria dei virgiliani con il punteggio finale di 53-19 frutto di 9 mete (4 Peri, 3 Nardi, 1 Pippa, 1 Pilati) 5 delle quali trasformate, contro le tre dei padroni di casa. Prossimo impegno il 17 dicembre a Brescia sul campo del Junior Rugby.
Rugby Mantova: Nardi, Crosariol, Alaia, Peri, Pippa, Pilati, Bianchi, Menshikh, Lazzari, Franceschini, Venturini, Tranchida, Polischi, Bocchi, Vomiero, Corcione. Coach: Portioli e Pimazzoni.
 

 
UNDER 16

Scontro al vertice per i ragazzi dell’Under 16 del Rugby Mantova che, allo Stadio Parco del Mincio, hanno ospitato il Rugby Franciacorta. Nel turno precedente i bresciani avevano approfittato della battuta d’arresto dei biancorossi a Cernusco per scavalcarli in vetta alla classifica, ma i padroni di casa sono scesi in campo sin dal primo minuto con la ferma convinzione di riprendersi il primato.
Un primo tempo da manuale dei virgiliani costringe gli ospiti sempre nella loro metà campo, che verrà superata solo nell’ultima azione. Superiorità nelle fasi statiche e veloci azioni alla mano portano al meritato vantaggio con le marcature di Mori e Marani.
Nella seconda frazione il Franciacorta dimostra che il primato in classifica non era un fatto casuale. Inizia a macinare gioco, soprattutto con potenti percussioni degli avanti. I mantovani oppongono una strenua difesa che però deve capitolare dopo una decina di minuti, concedendo agli ospiti la segnatura ampiamente meritata. Con le ultime energie il Mantova riporta il gioco lontano dalla sua area di meta. La splendida marcatura di Perondini a pochi minuti dal termine riporta al sicuro il punteggio, regalando ai biancorossi vittoria e primato in classifica.
Raggiante il dirigente Marani: “Stasera abbiamo visto un gran bel rugby e due squadre che hanno messo in campo organizzazione, aggressività, individualità spettacolari e tanti placcaggi. I ragazzi hanno vinto la partita con tecnica e tanto cuore. Non era facile. Complimenti.”
 
Marcatori Rugby Mantova: 15’ meta Mori non tr., 24’ meta Marani tr. Marani, 55’ meta Perondini tr. Marani.

Rugby Mantova: Mari, Fazio, Marani, Perondini, Sarzi Amadè, Venturini, Viotto, Mori, Pistoni, Bregoli, Piva, Storti, Lodi, Marchetti, Voltolini, Di Giulio, Boem, Corradini. Coach: Avanzi.
 

 
UNDER 18

Trasferta vittoriosa per la formazione dei coach Pavanello e Celin che supera Treviglio 30-27 con tre mete di Corradini e una a testa per Ruggerini, Bustaffa e Carneval. Una vittoria di rabbia e orgoglio quella dei mantovani, ottenuta al termine di una partita molto combattuta e decisa all’ultimo minuto.
Soddisfatto coach Pavanello: “E’ stata una vittoria di rabbia e orgoglio, la squadra si è finalmente riscattata dopo avvio di campionato difficile. Abbiamo giocato molto bene sulla linea dei tre quarti e sull’apertura del gioco e siamo riusciti a segnare sei mete. Anche all’interno della partita c’è stata una buona reazione dopo le tre mete subite dato che siamo ripartiti a testa bassa mettendo subito pressione a Treviglio.  Questo match ha dimostrato che quando incontriamo una squadra fisicamente alla nostra portata riusciamo a mettere in campo tutto il nostro talento. Ho notato grandi miglioramenti e nel recupero di palla sui punti d’incontro avversari e un’ottima capacità di contrattacco e di transizione. E’ una vittoria che dà entusiasmo, ma c’è ancora tanto da lavorare e penso ci sarà ancora da faticare dal punto di vista fisico, anche per via delle numerose assenze nel settore dei tre quarti”.

Rugby Mantova: Premi, Pachera, Bustaffa, Rubino, Boschini, Corradini, Marini, Carnevali, Smussi, Genovese, Deriu, Ruggerini, Savasi, Viotto, Cibrozzi, Valentini, Rossi, Rangoni, Bonizzi. Coach: Pavanello e Celin.




precedente: Tutte le partite del weekend per i nostri biancorossi
successivo: Il Rugby Mantova corsaro in casa del West Verona





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]