Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”, News, Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”, 10 Marzo 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”, News, Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”, 10 Marzo 2019 Il Rugby Mantova reagisce d’orgoglio alla brutta sconfitta di settimana scorsa col Botticino, ma cede allo Stadio Parco del Mincio al Rugby Calvisano 26-19. Partita difficile per i biancorossi, in parte penalizzati da un arbitraggio discutibile che ha permesso al Calvisano un gioco troppo sporco in alcuni frangenti.

News

  News ^
10.03.2019 - Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”


Il Rugby Mantova reagisce d’orgoglio alla brutta sconfitta di settimana scorsa col Botticino, ma cede allo Stadio Parco del Mincio al Rugby Calvisano 26-19. Partita difficile per i biancorossi, in parte penalizzati da un arbitraggio discutibile che ha permesso al Calvisano un gioco troppo sporco in alcuni frangenti.
Al di là dell’arbitraggio, i biancorossi hanno comunque disputato una gara gagliarda partendo bene e portandosi sul 3-0 dopo i primi minuti di partita, per poi chiudere il primo tempo sul 10-7. A questo punto l’attacco mantovano si inceppa e il Calvisano si porta in vantaggio.
Nella ripresa il Rugby Mantova continua a soffrire nei punti d’incontro anche per via delle numerose assenze dei giocatori titolari e con capitan Andrea Giovannoni presente solo per onor di firma. Il maggior peso dei bresciani si fa sentire in mischia e gli ospiti sfruttando il vantaggio fisico allungando fino al 26-16. A 13 minuti dalla fine un piazzato di Assandri per i virgiliani cambia il punteggio sul 19-26. Qui parte l’assedio dei ragazzi di coach Stefano Giop che stringono i denti e si spingono in avanti  per cercare la meta e la trasformazione del pareggio. Il muro difensivo del Calvisano regge e i bresciani possono così esultare.
Prossimo incontro domenica 24 marzo alle 14.30 allo Stadio Parco del Mincio contro Bassa Bresciana Leno.
 
Così coach Stefano Giop: “Abbiamo fatto il possibile contro un avversario ostico. Ce la siamo giocata al massimo delle nostre possibilità, pur soffrendo un po’ nella fase di mischia. Ci hanno poi messo in difficoltà nella touche e nei punti di incontro. E’ stata comunque una partita diversa rispetto a Botticino, abbiamo messo in campo una prestazione più intensa. Devo dire che l’arbitraggio ha consentito un gioco troppo permissivo soprattutto nei confronti del Calvisano e questo ci ha penalizzato in parte. Ora ci aspettano una serie di partite equilibrate, dovremo essere bravi a mantenere la concentrazione durante gli 80 minuti e sfruttare tutti i palloni possibili”.
 

Rugby Mantova – Rugby Calvisano 19-26

14’ drop Assandri, 39’ m. Raboni (tr.), 41’ m. Calvisano (tr.), 45’ c.p. Assandri, 47’ m. Calvisano, 50’ c.p. Assandri, 52’ m. tecnica Calvisano, 58’ m. Calvisano (tr.), 67’ c.p. Assandri
 
Rugby Mantova: Assandri, Kirley, Cividini, Sorba, Barbieri, Mondini, Azzali, Bonizzi, Boschini, Zacchè, Biagi, Raboni, Trupia, Ferrara, Cenzato. A disp: Vicenzi, Ruggerini, Mari, Flisi, Avanti, Viotto, Giovannoni. Coach: Giop
Rugby Calvisano: Ravazzolo, Silini, Tampella, Paghera, Gagliardi Hakizimana, Consoli, Medaina, Salvi, Canobbio, Ferrari, Simoncelli, Brignani, Ferrari, Antonini, Gavazzi. A disp: Signani, Capuzzo, Lebardi, Menta, Bossoni, Pizzini, Capuzzo. Coach: Dalmaso.
 
Arbitro: Filippo Vinci (RO)




precedente: I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile
successivo: Verso Mantova - Calvisano. Coach Stefano Giop: “Serve una reazione dopo il KO col Botticino. Dobbiamo approcciare il match con la giusta aggressività”





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]