I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, News, I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, 11 Marzo 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, News, I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile, 11 Marzo 2019 UNDER 12
Buone prestazione per l’Under 12 di coach Sebastiano Scemma. Nel concentramento di Gussago i piccoli biancorossi centrano il successo (con una squadra composta anche da elementi del CUS Brescia) contro i padroni di casa 10 mete a 3.Tanta battaglia anche nelle due partite con Fiumicello (4-6) e Ospitaletto (4-4). Nella finale per il quinto posto arriva un 4-4 contro Fiumicello.
Così coach Sebastiano Scemma: “E’ stata una prestazione con alti e bassi. Sono soddisfatto per la gestione del pallone in attacco dove i ragazzi hanno dimostrato di avere compreso quanto fatto in allenamento. Potevamo fare meglio in difesa dove siamo ancora poco concreti nell’1vs1. Sarà sicuramente un lavoro da portare avanti nelle prossime settimane”.

News

  News ^
11.03.2019 - I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile


UNDER 12
Buone prestazione per l’Under 12 di coach Sebastiano Scemma. Nel concentramento di Gussago i piccoli biancorossi centrano il successo (con una squadra composta anche da elementi del CUS Brescia) contro i padroni di casa 10 mete a 3.Tanta battaglia anche nelle due partite con Fiumicello (4-6) e Ospitaletto (4-4). Nella finale per il quinto posto arriva un 4-4 contro Fiumicello.
Così coach Sebastiano Scemma: “E’ stata una prestazione con alti e bassi. Sono soddisfatto per la gestione del pallone in attacco dove i ragazzi hanno dimostrato di avere compreso quanto fatto in allenamento. Potevamo fare meglio in difesa dove siamo ancora poco concreti nell’1vs1. Sarà sicuramente un lavoro da portare avanti nelle prossime settimane”.
 
UNDER 14
Affermazione netta dell’Under 14 dell’head coach Edoardo Berti che batte il Rovato 86-0. Per i bresciani gara da dimenticare con diversi giocatori indisponibili. Contento il capo allenatore dell’Under 14 biancorossa: “Dopo partite come questa si possono fare pochi commenti tecnici. La cosa positiva è la tenuta della squadra, tra febbraio e marzo c'è di solito molta stanchezza e sono contento che i nostri ragazzi tengano il ritmo con costanza. Ora ci aspetta un ultimo sforzo. Guardiamo agli ultimi mesi con fiducia per rendere produttivo anche il finale di stagione”.
 
UNDER 16
Gara dai due volti per l’Under 16 di coach Stefano Giop che vengono sconfitti in casa 25-21 dal Desenzano. Primo tempo da dimenticare coi biancorossi che subiscono la maggiore intensità degli avversari chiudendo i primi 20 minuti sotto 20-0. Nella ripresa arriva la reazione dei virgiliani che passano in vantaggio 21-20: poi la beffa nei minuti finali.
 
UNDER 18
Larga vittoria per l’Under 18 biancorossa contro Crema in trasferta per 32-7. I virgiliani mantengono così le primissime posizioni della classifica. Contento coach Cavazzoni: “E’ stato un primo tempo impegnativo, ma che ci ha visto terminare in vantaggio nonostante la grande fisicità del Crema. Nel secondo tempo siamo stati più incisivi grazie alla maggior tecnica e mole di gioca prodotta”.
Domenica 17 alle 12.30 allo Stadio Parco del Mincio il recupero della partita col Rovato.




precedente: Under 18 inarrestabile: Rovato piegato e secondo posto raggiunto
successivo: Un buon Rugby Mantova non basta: allo Stadio Parco del Mincio passa il Calvisano.Coach Stefano Giop: “Sprecate diverse occasioni. Arbitraggio un po’ troppo permissivo per Calvisano”





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]