10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”, News, 10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”, 16 Aprile 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”, News, 10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”, 16 Aprile 2019 Giornata da dimenticare per le ragazze di coach Filippo Santoro che nella lunghissima trasferta di Sondalo non riescono a trovare il giusto ritmo. Per le biancorosse, dopo il buon secondo posto della tappa dello Stadio Parco del Mincio, arriva l’ultimo posto. Troppi alti e bassi per le virgiliane che perdono con Calvisano 59-21, Sondalo 47-33 e Parabiago 42-21.

News

  News ^
16.04.2019 - 10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”


Giornata da dimenticare per le ragazze di coach Filippo Santoro che nella lunghissima trasferta di Sondalo non riescono a trovare il giusto ritmo. Per le biancorosse, dopo il buon secondo posto della tappa dello Stadio Parco del Mincio, arriva l’ultimo posto. Troppi alti e bassi per le virgiliane che perdono con Calvisano 59-21, Sondalo 47-33 e Parabiago 42-21.
Ad aggiudicarsi la decima tappa è stata Calvisano, con Sondalo al secondo posto e Parabiago al terzo. Il 12 maggio l’undicesima e penultima tappa di Coppa Italia.
 
Così coach Filippo Santoro: "Mi dispiace per i risultati perché sono arrivati dopo una prestazione che non mi aspettavo. Pensavo che la lunga trasferta potesse incidere sul ritmo, ma non sull'attenzione e sui gesti tecnici di base. Abbiamo commesso troppi errori sia sulla trasmissione che sui placcaggi. Non siamo mai stati in partita con il Calvisano mentre con Sondalo e Parabiago le sconfitte sono arrivate per la nostra incapacità di saper concretizzare le tante occasioni create. L'unica nota lieta sono state le nostre giocatrici Under 18 Beatrice Baldassari, Laura Savazzi, Margherita Montù, Laura Bartoli che, nonostante la diversa fisicità con le avversarie, non hanno mai mollato e hanno dimostrato anche alle compagne più grandi quale deve essere l'atteggiamento da mettere in campo sempre".
Guarda avanti l’ala biancorossa Laura Bartoli: “E’ stata una giornata con tanti alti e bassi. Abbiamo alternato buone prestazioni in placcaggio con distrazioni difensive. Non siamo state continue, abbiamo anche un po’ pagato l’assenza dei nostri mediani d’apertura titolari. Dobbiamo risollevarci il prima possibile”.




precedente: I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14
successivo: Il Rugby Mantova beffato in casa dal Botticino. Coach Stefano Giop: “Pagata l’assenza di Assandri. Poco cinici e precisi nel chiudere l’incontro”





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]