I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14, News, I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14, 16 Aprile 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14, News, I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14, 16 Aprile 2019 RUGBY MANTOVA OLD
Si è tenuta sabato 13 allo Stadio Parco del Mincio la terza edizione del torneo dei Ducati a Mantova, prestigioso torneo di touch rugby dedicato agli over 35.
La tappa ha visto più di un centinaio di atleti “esperti”, sfidarsi a rugby touch, forma che prevede un contatto fisico più leggero, ma molta tattica e velocità.
Hanno preso parte alla giornata le società di Rugby Mantova Old, Noceto rugby, RFC Parma rugby, Amatori Parma, Reggio Emilia Rugby, Colorno Rugby, e Veterans Piacenza, con ospite d'eccellenza della tappa il Forlì Rugby.

News

  News ^
16.04.2019 - I risultati del weekend dei nostri biancorossi: dalla formazione Old fino all'Under 14


RUGBY MANTOVA OLD
Si è tenuta sabato 13 allo Stadio Parco del Mincio la terza edizione del torneo dei Ducati a Mantova, prestigioso torneo di touch rugby dedicato agli over 35.
La tappa ha visto più di un centinaio di atleti “esperti”, sfidarsi a rugby touch, forma che prevede un contatto fisico più leggero, ma  molta tattica e velocità.
Hanno preso parte alla giornata le società di Rugby Mantova Old, Noceto rugby, RFC Parma rugby, Amatori Parma, Reggio Emilia Rugby, Colorno Rugby, e Veterans Piacenza, con ospite d'eccellenza della tappa il Forlì Rugby.
Si sono sviluppati 3 gironi di 3 squadre, con una seconda fase di altri 3 gironi formati rispettivamente dalle prime, dalle seconde e dalle terze classificate della prima fase. Alla fine della giornata il Rugby Mantova si è piazzato settimo, mentre l'Amatori Parma si è aggiudicato la tappa con 3 vittorie su 4 incontri.
Al termine delle ostilità, spazio al terzo tempo, dove, come da manuale, la convivialità e l'amicizia hanno fatto da padroni.
Gran lavoro dei volontari e del club biancorosso per l'organizzazione della giornata, ripagato dai pieni complimenti delle società partecipanti e dalla FIR.
Appuntamento a Colorno l'11 Maggio per la 5° tappa. 
 
MINIRUGBY
Divertimento e segnali di crescita evidenti per le truppe dell’Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12 che sono scese in campo domenica 14 a Viadana per il torneo Leonero.
Per l’Under 6 terzo posto al torneo viadanese con le vittorie nella fase preliminare su Leprotti (11 mete a 1), Leoni Cavezzo (6-2) e Amatori Parma (5-1) e la sola sconfitta con Viadana (2-3). Nella finale per il terzo e quarto posto i biancorossi si sono affermati 7-0 con gli Orsi. Contenta la head coach dell’Under 6 Monica Castelletti: “Solo tanti complimenti ai nostri bimbi che nonostante la pioggia non hanno mai mollato! Non mi aspettavo un risultato così importante, ma sono davvero felice che sia arrivato dopo una giornata così intensa di rugby che ci ha visto impegnati quasi tutta la giornata. Un grazie anche al rugby Noceto per aver giocato con noi con due dei suoi Under 6”.
Quarto posto, invece, per l’Under 8 che hanno vinto con Colorno, Noceto, Viadana e Carpi, perdendo di misura solo la finale 3°-4° con Roma. Così Michela Merlo, head coach dell’Under 8: “I bambini hanno ottenuto un ottimo quarto posto segnale di un grande gioco e impegno da parte di tutti. La finalina posto persa ci insegna che dobbiamo lavorare di più e con più attenzione perchè abbiamo affrontato una squadra molto più preparata della nostra”.
Soddisfatti anche gli allenatori dell’Under 10 Luigi Girelli e dell’Under 12 Sebastiano Scemma: “E’ stato un gran bel torneo – commenta Girelli -. I ragazzi sono stati bravi sotto ogni aspetto considerando la pioggia, il freddo  e gli avversari forti. Sono stati capaci risolvere situazioni complicate grazie al sostegno e mantenendo vivo il pallone. Sono contento anche per la qualità dei placcaggi".
Prestazioni positive per l’Under 10 uscita vittoriosa in due incontri (contro Noceto 5-1 e Junior Parma 8-1, mentre sono arrivate le sconfitte con Genova per 3-1 e Reggio Emilia 5-0).
Buoni segnali anche dall’Under 12 che si è imposta in tre partite su quattro (vittorie per 5-0 su Cavezzo, 4-1 su Viadana 1, 4-2 su Viadana 2 e una sconfitta con Roma per 5-0).
“E’ stata una giornata molto positiva – il giudizio di coach Scemma -. Abbiamo mostrato un buon  gioco nello spazio e nella continuità diretta che credo siano i nostri punti forti, anche se potevamo concretizzare di più se fossimo stati più avanzanti. Siamo stati bravi anche nei punti d'incontro conservando meglio il nostro possesso. Sono contento per la difesa, salita e placcaggio sono stati più efficaci. Abbiamo anche incontrato squadre di livello superiore al nostro, ma i ragazzi si sono divertiti e hanno giocato senza mai mollare”.
 
UNDER 14
Grande esperienza sportiva per l'Under 14 questa domenica alla tappa di Colorno del torneo Superchallenge, uno dei tornei più prestigiosi dello scenario Under 14 italiano, al quale partecipano le migliori squadre da ogni regione. I ragazzi mantovani si sono misurati con il più alto livello disponibile per la loro categoria. L'impegno e l'organizzazione del Mantova ha consentito punteggi molto positivi rispetto alle aspettative con sconfitte contenute con Lyons Piacenza per 19-0 e Valpolicella 17-0 e un buon pareggio con Collegno 12-12. Soddisfazione per l’head coach Edoardo De Berti: “Sono molto soddisfatto dell'impegno messo in campo da tutta la squadra, il livello della competizione poteva spaventare e abbattere. I ragazzi invece hanno reagito combattendo sempre di più e provando ad adeguare velocità e gioco in base agli avversari di altissimo livello. Bellissimo spirito, grande entusiasmo e concentrazione. Tendere a giocare ad un livello superiore è l'obiettivo delle giovanili, per accrescere le vere competenze dei ragazzi e darsi obiettivi di vera qualità un passo alla volta. Sono contento che colorno e rugby Mantova ci abbiano dato la possibilità di fare questa esperienza."




precedente: Gli impegni del weekend dei nostri biancorossi
successivo: 10° Tappa di Coppa Italia di Rugby Femminile a 7, Rugby Mantova sottotono a Sondalo. Coach Filippo Santoro: “Bene le nostre Under, ma troppi errori e disattenzioni”





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]