Il Rugby Calvisano alla ricerca del riscatto contro il Verona, News, Il Rugby Calvisano alla ricerca del riscatto contro il Verona, 12 Ottobre 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








Il Rugby Calvisano alla ricerca del riscatto contro il Verona, News, Il Rugby Calvisano alla ricerca del riscatto contro il Verona, 12 Ottobre 2019 Dopo la sconfitta di misura in casa contro le Dame Veneziane per 21-13, il Rugby Calvisano del coach mantovano Filippo Santoro scenderà in campo domenica alle 12.30 in trasferta contro il Verona Rugby. Le scaligere sono reduci da una netta vittoria contro il Rugby Stanghella per 53-5 e sono una società consolidata nel panorama della serie A Femminile essendo giunta al suo quarto anno di militanza nel massimo campionato nazionale.

News

  News ^
12.10.2019 - Il Rugby Calvisano alla ricerca del riscatto contro il Verona


Dopo la sconfitta di misura in casa contro le Dame Veneziane per 21-13, il Rugby Calvisano del coach mantovano Filippo Santoro scenderà in campo domenica alle 12.30 in trasferta contro il Verona Rugby. Le scaligere sono reduci da una netta vittoria contro il Rugby Stanghella per 53-5 e sono una società consolidata nel panorama della serie A Femminile essendo giunta al suo quarto anno di militanza nel massimo campionato nazionale.
Coach Santoro richiama all’attenzione la sua squadra, composta (si ricorda) da elementi provenienti dal Calvisano e dal Rugby Mantova: “Mi aspetto una squadra viva e intraprendente – commenta il tecnico mantovano -. Le ragazze sono motivate e dovremo avere l’approccio giusto alla partita mantenendo alta l’attenzione per tutti gli 80 minuti”.
Il capitano Maria Pasquali: “Questa domenica mi aspetto di giocare con una squadra unita, capace di supportarsi e di sopperire ad eventuali errori. Abbiamo tutte le capacità per poter fare bene e dimostrare il nostro valore.
La crescita in allenamento è evidente e quindi in questa partita mi aspetto di vedere un gran lavoro sugli aspetti su cui abbiamo lavorato, cioè sulla conservazione del possesso e una migliore organizzazione in campo. Il lavoro in allenamento è impegnativo ma c’è la disponibilità di tutte a migliorarsi e siamo molto focalizzate sui nostri obbiettivi”.
Il vicecapitano Francesca Morra: “Mi aspetto una buona performance da parte della squadra. La sconfitta col Riviera ci ha lasciato consapevolezza sui nostri mezzi e vogliamo affrontare la partita con determinazione”.




precedente: Il Calvisano non si sblocca: Verona ferma le ragazze di coach Santoro
successivo: Il Rugby Mantova 2019/20 si presenta, coach Stefano Giop: “Il nostro obiettivo è velocizzare il gioco”





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]