Il Calvisano ospita il fanalino di coda Stanghella per trovare continuità, News, Il Calvisano ospita il fanalino di coda Stanghella per trovare continuità, 09 Novembre 2019



A A A


Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








Il Calvisano ospita il fanalino di coda Stanghella per trovare continuità, News, Il Calvisano ospita il fanalino di coda Stanghella per trovare continuità, 09 Novembre 2019 La prima vittoria in campionato contro il Romagna ha senza dubbio dato nuova positività ed entusiasmo in casa Rugby Calvisano. Le ragazze di coach Filippo Santoro sono uscite vincitrici dallo Stadio Parco del Mincio di Mantova, nella prima storica partita di rugby a 15 femminile disputata nell’impianto virgiliano, impone dosi contro il Romagna per 20-0. Una partita ben condotta dal Calvisano in cui hanno brillato sia le numerose ragazze mantovane in campo sia le forti giocatrici bresciane.

News

  News ^
09.11.2019 - Il Calvisano ospita il fanalino di coda Stanghella per trovare continuità


La prima vittoria in campionato contro il Romagna ha senza dubbio dato nuova positività ed entusiasmo in casa Rugby Calvisano. Le ragazze di coach Filippo Santoro sono uscite vincitrici dallo Stadio Parco del Mincio di Mantova, nella prima storica partita di rugby a 15 femminile disputata nell’impianto virgiliano, impone dosi contro il Romagna per 20-0. Una partita ben condotta dal Calvisano in cui hanno brillato sia le numerose ragazze mantovane in campo sia le forti giocatrici bresciane.
Il Calvisano è ora alla ricerca di continuità e questa domenica alle 14.30 in terra bresciana affronterà lo Stanghella. Le padovane sono il fanalino di coda del girone 3 di serie A avendo perso la prima gara in casa col Verona 53-5, mentre nelle altre partite non sono riuscite a schierare un numero idoneo di giocatrici per affrontare le avversarie.
Così coach Santoro: “Contro lo Stanghella dobbiamo dare continuità alla nostra prestazione di domenica scorsa. Vorrei rivedere la stessa solidità difensiva migliorando la fase offensiva soprattutto nella continuità. Stiamo lavorando per incrementare esperienza e personalità delle ragazze e perciò domenica vorremmo dare occasioni anche a chi si sta allenando con impegno ma che per ora non ha trovato molto spazio”.
Il numero 8 e capitano del Calvisano Maria Pasquali: “Contro lo Stanghella abbiamo voglia di confermare la prestazione di domenica scorsa. La prima vittoria ci ha dato entusiasmo e stiamo continuando ad allenarci per migliorare su più fronti. L'obbiettivo è proseguire con i risultati positivi di queste settimane”.




precedente: I risultati del weekend delle squadre del nostro settore giovanile
successivo: Gli impegni del weekend dei nostri biancorossi





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]