La FIR sospende tutti i campionati. Il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “Decisione inevitabile. Speriamo di tornare in campo per l’estate coi nostri giovani”, News, La FIR sospende tutti i campionati. Il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “Decisione inevitabile. Speriamo di tornare in campo per l’estate coi nostri giovani”, 27 Marzo 2020



A A A


Riseria Zacché
Riseria Zacché
Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








La FIR sospende tutti i campionati. Il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “Decisione inevitabile. Speriamo di tornare in campo per l’estate coi nostri giovani”, News, La FIR sospende tutti i campionati. Il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “Decisione inevitabile. Speriamo di tornare in campo per l’estate coi nostri giovani”, 27 Marzo 2020 La Federazione Italiana Rugby ha decretato la sospensione definitiva della stagione 2019/20 a tutti i livelli. La decisione, presa per tutelare la salute e il futuro dei giocatori di ogni età, delle loro famiglie e delle comunità, ferma così tutte le attività anche del Rugby Mantova.

News

  News ^
27.03.2020 - La FIR sospende tutti i campionati. Il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “Decisione inevitabile. Speriamo di tornare in campo per l’estate coi nostri giovani”


La Federazione Italiana Rugby ha decretato la sospensione definitiva della stagione 2019/20 a tutti i livelli. La decisione, presa per tutelare la salute e il futuro dei giocatori di ogni età, delle loro famiglie e delle comunità, ferma così tutte le attività anche del Rugby Mantova. Come dichiarato dalla Federazione, ciò consentirà ai club di operare in un regime di chiarezza rispetto alle attività previste nei prossimi mesi. In virtù di questa decisione non verranno assegnate promozioni e retrocessioni da una divisione all’altra. Così il presidente del Rugby Mantova Fabio Aldini: “E’ stata la decisione più corretta, è importante tutelare la salute di tutti e di chi pratica sport di gruppo come il nostro. E’ un dispiacere vedere annullare il campionato e le attività. L’emergenza sanitaria si tradurrà in un’emergenza economica per tutte le società dilettantistiche di ogni sport, speriamo che si prendano provvedimenti per aiutare realtà come la nostra”. Difficile ipotizzare una data precisa per la ripartenza: “Avevamo in progetto tanti tornei giovanili come il Città di Mantova dei primi di maggio. Speriamo di poter riprendere in estate con eventi o camp dedicati ai più giovani, sarebbe un bel segnale di ritorno alla normalità. Ci permetterebbe inoltre di mettere la prima pietra per la nuova stagione”. La limitazione delle attività lavorative decretate dal governo sta avendo diversi effetti collaterali: “Abbiamo difficoltà a gestire l’impianto dello Stadio Parco del Mincio, oltre ad irrigare i campi. Ci stiamo confrontando col comune di Mantova per garantire la manutenzione”.
Infine un messaggio per le famiglie e i rugbisti del Mantova: “Chiedo ai genitori dei nostri minirugbisti di avere pazienza e di tenere i propri pargoli in movimento…rigorosamente in casa. Ho ricevuto tanti messaggi di supporto da parte dei genitori e li ringrazio, ma ora ci sono problemi più grandi del nostro ovale che bisogna affrontare. La pazienza sarà premiata dal ritorno in campo, speriamo in estate”.




precedente: ASST Mantova: Covid 19, Mantova in prima linea
successivo: Attività sospese fino al 3 aprile compreso





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]