Il bilancio degli Open Day e uno sguardo al futuro. Giop: “Tanto interesse e curiosità verso il nostro sport”. Santoro: “Presto nuove attività per mantenere attivo il rapporto con le scuole”, News, Il bilancio degli Open Day e uno sguardo al futuro. Giop: “Tanto interesse e curiosità verso il nostro sport”. Santoro: “Presto nuove attività per mantenere attivo il rapporto con le scuole”, 05 Ottobre 2020



A A A


Riseria Zacché
Riseria Zacché
Opto Engineering
Opto Engineering
ALFA Italia
ALFA Italia
HBS OLEODINAMICA
HBS OLEODINAMICA








Il bilancio degli Open Day e uno sguardo al futuro. Giop: “Tanto interesse e curiosità verso il nostro sport”. Santoro: “Presto nuove attività per mantenere attivo il rapporto con le scuole”, News, Il bilancio degli Open Day e uno sguardo al futuro. Giop: “Tanto interesse e curiosità verso il nostro sport”. Santoro: “Presto nuove attività per mantenere attivo il rapporto con le scuole”, 05 Ottobre 2020 Due Open Day all’insegna del divertimento e della partecipazione. Il Rugby Mantova tira le somme dopo le due giornate aperte al pubblico e a tutti gli appassionati che si sono tenute in viale Te e in piazza Virgiliana: “Sono stati due eventi positivi per cercare di avvicinare ancora di più il Rugby Mantova alla città – commenta il direttore tecnico Stefano Giop -. Abbiamo avuto circa 100 partecipanti, di cui 40 che erano alla prima esperienza di rugby. Abbiamo visto tanta curiosità e interesse da parte delle famiglie e l’augurio è quello di rivederle presto anche allo Stadio Parco del Mincio”. Gli allenamenti del minirugby sono intanto ripartiti nelle giornate del martedì, mercoledì e venerdì dalle 17.30 alle 18.30. Il Rugby Mantova ora programma altri incontri: “Ci stiamo muovendo per organizzare nuovi Open Day e allenamenti a Mantova e provincia e a Goito, in cui stiamo continuando ad investire risorse per creare un nuovo polo di attività”.

News

  News ^
05.10.2020 - Il bilancio degli Open Day e uno sguardo al futuro. Giop: “Tanto interesse e curiosità verso il nostro sport”. Santoro: “Presto nuove attività per mantenere attivo il rapporto con le scuole”


Due Open Day all’insegna del divertimento e della partecipazione. Il Rugby Mantova tira le somme dopo le due giornate aperte al pubblico e a tutti gli appassionati che si sono tenute in viale Te e in piazza Virgiliana: “Sono stati due eventi positivi per cercare di avvicinare ancora di più il Rugby Mantova alla città – commenta il direttore tecnico Stefano Giop -. Abbiamo avuto circa 100 partecipanti, di cui 40 che erano alla prima esperienza di rugby. Abbiamo visto tanta curiosità e interesse da parte delle famiglie e l’augurio è quello di rivederle presto anche allo Stadio Parco del Mincio”. Gli allenamenti del minirugby sono intanto ripartiti nelle giornate del martedì, mercoledì e venerdì dalle 17.30 alle 18.30. Il Rugby Mantova ora programma altri incontri: “Ci stiamo muovendo per organizzare nuovi Open Day e allenamenti a Mantova e provincia e a Goito, in cui stiamo continuando ad investire risorse per creare un nuovo polo di attività”.
Il responsabile dei progetti con le scuole Filippo Santoro parla dei prossimi passi della società biancorossa: “Purtroppo in questo momento le restrizioni dovute alla pandemia ci impediscono di essere presenti nelle scuole – ammette Santoro -. L’obiettivo rimane quello di mantenere alta la visibilità della società e del nostro sport attraverso nuove iniziative. Puntiamo a mantenere i rapporti coi ragazzi, le scuole e le amministrazioni attraverso attività (anche teoriche) con gli istituti scolastici. Cercheremo inoltre di mettere a disposizione le nostre strutture di allenamento per lezioni di educazione fisica o per incontri con le classi”.
Per maggiori informazioni sulle attività di minirugby è possibile contattare Filippo al numero 3490090758 e Stefano al 3355450507.




precedente: Serie A Femminile, il Rugby Calvisano di Michela Merlo parte il 15 novembre contro il Biella
successivo: Open Day Rugby Mantova: la palla ovale in città in due imperdibili appuntamenti aperti a tutti





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]